L’importanza della comunicazione all’interni di un team

 

Affinché un gruppo di persone possano raggiungere un obiettivo comune è necessaria una "comunicazione di gruppo".

Per ottenere una comunicazione efficace è necessario saper ascoltare, non pensare che esiste una sola verità, e, quando possibile, arrivare ad un compromesso per il bene comune.

Nel nostro caso, il bene comune è garantire il benessere degli animali per cui lavoriamo.

 

Quindi cosa abbiamo bisogno per potere comunicare nel modo giusto?

 

  • Imparare a parlare chiaro e diretto.
    Dobbiamo evitare qualsiasi tipo di comunicazione indiretta. È importante esprimersi chiaramente e sempre in modo educato.

  • Definire all’interno del team i ruoli di ciascun elemento.
    Tutto lo staff che fa parte di un team di lavoro, deve sapere esattamente in che livello gerarchico si trova e quali sono le mansioni giornaliere che deve svolgere.

  • Coinvolgere tutto il team nelle varie sfide.
    Tutto il team deve essere coinvolto nelle varie attività e negli obiettivi e assumersi la responsabilità sia nei successi che nei insuccessi. Questo è importante per la crescita individuale di ciascun elemento.

  • Risoluzione dei problemi.
    Non dobbiamo lasciare niente al caso o lasciare il posto di lavoro con problemi irrisolti, sia a livello personale che professionale. Questo perché se tralasciamo un piccolo problema, con lo stresso giornaliero, anche una piccola discussione irrisolta può far degenerare la situazione.

  • Essere in grado di capire, convivere e accettare le più diverse personalità e attitudini che si presentano dentro a una squadra di varie persone.

  • Facilitare la formazione.
    È molto importante facilitare la lettura dei relatori e protocolli addestrativi. E’ importante che tutti hanno un’idea chiara dei criteri utilizzati con gli animali ed essere sicuri che tutti conoscono bene il vocabolario addestrativo. Importante sapere con chi parlare per chiarirsi qualsiasi dubbio; in genere il responsabile dell’area.

  • Volontà di apprendere e migliorarci.
    È importante non avere fretta di raggiungere il risultato finale solo per dimostrare al nostro responsabile cosa valiamo. La fretta ci porta a fare più errori. Meglio concentrarci e fare le cose step by step, con calma e bene; in questo modo anche il piccolo insuccesso ci demotiva e non crea grandi danni a livello addestrativo. Sicuramente, questa è la strada migliore per arrivare prima al traguardo.
  • Avere sempre in mente l’effetto chiamato “ Dunning-Kruger”.
    L'effetto Dunning-Kruger è una distorsione cognitiva a causa della quale individui poco esperti in un campo tendono a sopravvalutare le proprie abilità autovalutandosi, erroneamente, esperti in quel campo; mentre, per contro, persone davvero competenti tendono a sminuire o sottovalutare la propria reale competenza.
    Questo aspetto è molto importante perché prima o poi, tutti vivremo questa situazione; e quando accade dobbiamo essere consapevoli della nostra reale conoscenza riguardo la situazione che si presenta e avere il dono del auto-critica.
    Quindi quando lavoriamo con i nostri animali è importante riconoscere i nostri punti deboli e ascoltare i consigli di chi lavora con noi. Anche una persona con meno esperienza di noi ci può dare un buon consiglio. Utilizzando tutta questa informazione nel modo giusto ci porta ad essere più preparati.

 

Noi di Wezooit pensiamo che questi punti possano aiutare a raggiungere un buon livello di comunicazione all’interno di un team. Questo, alla fine, andrà a beneficio dei nostri animali.

 

 

SHARE